Detrazione Contributo Scolastico

Si fa presente che in forza dell’art. 15, comma e-bis del TUIR, introdotto dall’art. 1, comma 151 della Legge 107/2015 è possibile usufruire della detrazione delle spese di frequenza in misura non superiore a 717,00 euro per ciascun studente per l’anno 2017, di euro 786,00 per l’anno 2018 e di euro 800,00 per l’anno 2019. I versamenti del contributo di euro 140,00 per l’a.s. 2018/2019 effettuati con causale “spese di frequenza” assolvono completamente quanto richiesto per la detraibilità. I versamenti effettuati con causale “Ampliamento Offerta Formativa” di euro 170,00 per le classi bilingue assolvono anch’essi quanto richiesto per la detraibilità ai sensi dell’art. 15 comma i-octies del TUIR.

Infine la tassa di concessione governativa versata dalle classi IV e V è una spesa di frequenza, dunque può essere detratta.

Per eventuali chiarimenti scrivere all’indirizzo: finanziaria@liceoleonardomi.gov.it

Agevolazioni fiscali per le erogazioni liberali

Si evidenzia che le erogazioni liberali finalizzate all’innovazione tecnologica, all’edilizia scolastica e all’ampliamento dell’offerta formativa effettuate a favore del Liceo Leonardo da Vinci beneficiano delle seguenti agevolazioni fiscali:

Reddito delle Persone Fisiche (IRPeF):
l’art. 15, comma 1, lettera i-octies) del Testo Unico delle Imposte su Redditi prevede una detrazione fiscale del 19% dall’Imposta lorda sul Reddito delle Persone Fisiche per le suddette erogazioni liberali; la detrazione spetta a condizione che il versamento di tali erogazioni sia eseguito tramite banca o ufficio postale.

Reddito di Impresa:
l’art. 100, comma 2, lettera o-bis) del Testo Unico delle Imposte su Redditi prevede una deduzione nel limite del 2% del reddito di Impresa nella misura massima di Euro 70.000 per le suddette erogazioni liberali; la deduzione spetta a condizione che il versamento di tali erogazioni sia eseguito tramite banca o ufficio postale.
Nella causale dei versamenti dovrà essere esplicitamente indicata la finalità (o le finalità) per la quale si effettua l’erogazione liberale.
Qualora ne venga effettuata richiesta il Liceo rilascerà apposita attestazione del versamento.

Pagamenti informatici

 si informano le famiglie degli alunni di questo Istituto che dal 01 marzo 2021 non è più possibile effettuare i pagamenti destinati al Liceo Scientifico Statale “Leonardo da Vinci” di Milano attraverso bonifico bancario, in quanto verranno rifiutati dalla stessa Banca del Liceo.

 Di fatto, le attuali norme impongono alle Pubbliche Amministrazioni l’utilizzo obbligatorio di PagoPA per ogni tipologia di incasso a partire dal 01/03/2021 (art. 65, comma 2, del D.Lgs n. 217/2017 come da ultimo modificato dal D.L. n. 162/2019 -Decreto Milleproroghe – art. 5 del Codice dell’Amministrazione Digitale- D.L. 179/2012, convertito con L. 221/2012 – D.L. 135/2018 – art. 24 D.L. 76 del 16/07/2020 cd. Decreto Semplificazione – Misure urgenti per la semplificazione e l’innovazione digitale).

 In ottemperanza alle norme citate, nell’ottica di semplificazione delle procedure amministrative e soprattutto per facilitare l’accesso a questo nuovo sistema di pagamento alle famiglie, questa Istituzione mette a disposizione alle famiglie, la possibilità di una soluzione integrata con il registro elettronico Scuolanext ed è richiamabile tramite il menù dei Servizi dell’Alunno, che consente di pagare in modo sicuro veloce e semplice i contributi scolastici tramite PagoPa in piena conformità con le nuove modalità di pagamento elettronico.

Le famiglie degli alunni utilizzeranno, pertanto, la piattaforma Pagonline per effettuare i seguenti pagamenti:

  1. Contributi volontari
  2. Contributi per attività extracurriculari
  3. Contributi per l’Ampliamento Offerta Formativa
  4. Visite e viaggi di istruzione
  5. Altri contributi

MODALITÀ DI ACCESSO A PAGONLINE PER LE FAMIGLIE DEGLI ALUNNI

Le famiglie avranno accesso al sistema di pagamento Pagoline entrando in ARGO Scuolanext FAMIGLIA, (puoi accedere al servizio Pagoline di Argo da questo link ScuolaNext Famiglia) con l’utilizzo delle stesse credenziali usate per il registro elettronico. Eseguito l’accesso, il genitore avrà la possibilità di:

  1. procedere al pagamento immediato, secondo la tipologia di contributo inserito dalla scuola, utilizzando una delle modalità di pagamento messe a disposizione;

 O P P U R E

 2.effettuare il pagamento in una fase successiva, producendo un documento detto “Avviso di pagamento” che potrà essere stampato e/o salvato e che gli consentirà di procedere al pagamento presso un Prestatore di Servizi di Pagamento (PSP) a sua scelta (Sportello bancario autorizzato, Ricevitoria/Tabaccheria, servizio di internet banking).

 Le famiglie, per tutti i pagamenti effettuati, riceveranno via e-mail la conferma del pagamento eseguito e avrà sempre a disposizione una ricevuta telematica da utilizzare ai fini delle detrazioni fiscali che non dovrà quindi più essere richiesta al Liceo.

Per eventuali ed ulteriori chiarimenti in merito le famiglie potranno contattare la segreteria scolastica ai seguenti indirizzi email:

 Il DSGA Isabella Cosmo – dsga@liceoleonardomi.gov.it

Responsabile Area Didattica Gianluca Panzeri –  didattica@liceoleonardomi.gov.it

Referente Pagamenti PagoPa Gaetano Cassarà   finanziaria@liceoleonardomi.gov.it

 Si confida nella massima collaborazione di tutte le famiglie degli alunni di questa Istituzione Scolastica nell’utilizzo del nuovo sistema di pagamento.

Si allegano:

  1. Slide relative alla procedura da seguire per il pagamento dei contributi scolastici